I tre porcellini

Ovvero chi la fa l’aspetti, lupo, questo è il motto d’ogni pupo!

Un piccolo palcoscenico per marionette in legno governate da semplicI stecche in ferro, senz’altro se non le mani del marionettista che recita, animando le figure, tutte le parti stando a vista. La storia la conosciamo, con l’aggiunta, qui, di quattro animali, il Riccio, lo Scoiattolo, l’Uccellino ed il Gufo a far compagnia ai nostri eroi: i tre protagonisti, infatti, cercano svago ed nuove amicizie, dopo aver abbandonato la casa in cui vivevano. L’approssimarsi dell’inverno, però, rende frettolosi i giochi del bosco, mentre a nulla vale il monito a premunirsi che il Gufo fa ai tre maialini. Ed ecco la neve scendere, il bosco imbiancarsi, il freddo intirizzire i nostri eroi, che faranno quindi le loro casette, di paglia, di legno e di mattoni, ma… immaginate come finirà?